lunedì 25 giugno 2012

meta.. Bruxelles

E' tempo di viaggi, week end al mare, gite in campagna.
La mia meta invece e' la cucina con il cavolino di bruxelles.
Carino, piccolo e tondo, perfetto nella sua forma e colore, 
ma anche per i suoi benefici:
disintossicante (con l'acqua di cottura delle foglie si smaltisce la sbronza, e se lo dico io..)
ricco di potassio, ferro, fosforo, calcio, vit. C.
Insomma, nel frigo non puo' mancare!
Per assaporarlo appieno l'ho lessato, 
saltato in padella,
rivestito di provola e pancetta,
Infornato.
Un aperitivo salutare, o un ricco contorno.

Oppure, un secondo completo,
cosi', accompagnato da un uovo 
(magari senza romperlo, come nel mio caso!)

O ancora, ad arricchire un pure' di fave
Per ora non mi vengono in mente altri modi di cucinarlo.. datemi qualche consiglio!

2 commenti:

'Le ricette dell'Amore Vero' di Claudia Annie ha detto...

sai che non li ho mai mangiati? devo rimediare eheh un bacione e buon inizio settimana :)

zula73 ha detto...

Ciao Peste.
Io non ho un gran feeling col cavoletto in questione, ma forse perchè non sono capace di cucinarlo al meglio...
E' un secolo che non lo cucino più, ma vedendo i tuoi piatti, magari se lo incontro di nuovo sulla mia strada, magari gli darò una seconda possibilità! ^______^
Bacioni, tesorina!
Nunzia

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...